Ricomincia la pallanuoto giovanile – domenica 11/4/2021

Dopo mesi di attesa in cui il movimento della pallanuoto parmense ha dovuto combattere per avere la possibilità di allenarsi (ricordiamo le difficoltà nel trovare gli spazi acqua per allenarsi di inizio stagione a cui ha fatto seguito la chiusura totale degli impianti natatori e la riapertura dietro l’applicazione di rigidi protocolli) gli sforzi profusi potrebbero, FINALMENTE, venire ripagati: la Federazione ha ottenuto il nullaosta regionale per l’inizio dei campionati giovanili.

Domenica 11/4/2021 la prima a scendere in vasca è la squadra Under 16 che, sotto la guida del coach Luca Cavalli, presso l’impianto natatorio Campedelli di Carpi, disputerà la prima giornata del concentramento di qualificazione del campionato regionale di categoria.

E’ passato oltre un anno dallo stop di tutte le attività: era il 23 febbraio 2020 e l’indomani il governo avrebbe chiuso le scuole, dopo poche settimane l’Italia sanciva il proprio lockdown per combattere la pandemia. Da allora niente piscine, niente palestre, tutti chiusi in casa a cercare di mantenere la forma fisica sul divano o sul tappeto del soggiorno. Allora postavamo i video di Niccolò Gitto della pallanuoto in salotto, all’insegna di #iostoacasa, a cui faceva seguito le pubblicazione degli allenamenti 7Bello Trainig … ma di pallanuoto vera neanche l’ombra.

Ora: grazie alla tenacia della Federazione, che merita un plauso, con la fattiva collaborazione delle società sportive, è stato possibile licenziare un regolamento ed un protocollo di partecipazione agli incontri improntato alla totale sicurezza degli atleti e di tutte le persone che prenderanno parte ai tornei. La formula prescelta per questa fase di qualificazione è quella del concentramento con una serie di incontri in un’unica sede. Oltra al girone di Carpi, a cui prenderanno parte due formazioni ducali, gli altri due gironi si svolgeranno presso la piscina di Modena Doogali e di Bologna Stadio.

Le partite si svolgeranno a porte chiuse, senza la partecipazione del pubblico che, in conformità alle normative sanitarie, non potrà assistere agli incontri.

Nell’era della digitalizzazione in cui le persone hanno ormai imparato a vedersi su Skype, Zoom, Teams, ecc. … la nostra associazione sta lavorando per rendere gli incontri fruibili al pubblico ed ai fan della pallanuoto parmense.

Un grande in bocca al lupo ai ragazzi Under 16 che hanno il compito di inaugurare la nuova stagione della pallanuoto giovanile per cercare di tornare alla normalità quando il mondo è ancora lontano dalla normalità a causa dell’imperversare della pandemia.

In calce il calendario delle partite in programma domenica prossima.

Il Direttivo

follow and like us:
INSTAGRAM